Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

D.M. era lì per fare un bagno con gli amici

Tragedia in Valle d’Aosta: sedicenne annega in un torrente

Il suo corpo è stato ripescato privo di vita

Tragedia in Valle d’Aosta: sedicenne annega in un torrente
09/08/2012, 18:29

AOSTA - Tragedia in Valle d’Aosta, dove questa mattina un ragazzo, un sedicenne milanese, è annegato nel torrente Fer, sopra la località Donnas. Immediate sono state le operazioni di soccorso e di ricerca del suo corpo, che però è stato estratto dalle acque solo alle 16:30 del pomeriggio, ovviamente privo di vita. Non c’è stato nulla da fare, dunque, per D.M., recatosi sul posto per trascorrere un giorno di vacanza con gli amici. A dare l’allarme, poco prima delle 13, sono stati i suoi amici che non lo hanno più visto riemergere dall’acqua. Pare che il ragazzo sia stato visto avvicinarsi ad una piccola cascata dove sarebbe stato sorpreso da un mulinello che lo ha trascinato sul fondo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le guide del soccorso alpino valdostano, oltre ai carabinieri che si occupano delle indagini. Le operazioni di recupero sono state complesse, in quanto il corpo del sedicenne era rimasto bloccato sul fondale: per compiere l’operazione sono giunti anche i sommozzatori del vigili del fuoco di Milano. La madre del giovane ha avuto un malore ed è stata soccorsa dai medici dell’Usl della Valle d’Aosta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©