Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tragedia Solfatara di Pozzuoli, c'è un primo indagato


.

Tragedia Solfatara di Pozzuoli, c'è un primo indagato
19/09/2017, 12:22

C’è un primo indagato per la morte della famiglia torinese nella Solfatara di Pozzuoli . Giorgio Angarano, amministratore unico della Società “Vulcano Solfatara srl”, è accusato di omicidio colposo plurimo.
E’ un atto dovuto in vista delle autopsie che dovrebbero svolgersi entro giovedì 21 settembre. I pm titolari delle indagini, Anna Frasca e Giuliana Giuliano, non hanno ancora confermato la data. Angarano dovrebbe nominare un proprio difensore di fiducia e consulente tecnico.
L’inchiesta affidata alla sesta sezione, specializzata nei reati legati alla colpa professionale e agli incidenti sui luoghi di lavoro, dovrebbe far luce su una serie di interrogativi sulla tragedia che ha portato alla morte papà Massimiliano, mamma Tiziana e il piccolo Lorenzo .
Sono già stati ascoltati numerosi testimoni e il piccolo Alessio, unico superstite della famiglia. Sono stati anche nominati i tecnici e i periti per i sopralluoghi sul posto della tragedia.
Stretto il riserbo degli inquirenti sulla ricostruzione della dinamica dell'incidente.
Al momento la Solfatara è ancora sotto sequestro e rimane chiusa al pubblico.

Commenta Stampa
di Fabiana Zollo
Riproduzione riservata ©