Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'indiscrezione dell'inviato della Stampa Guido Ruotolo

Trani: indagato Berlusconi per concussione


Trani: indagato Berlusconi per concussione
09/07/2010, 09:07

TRANI - Può essere considerata la prima notizia uccisa dallo sciopero odierno della stampa: secondo Guido Ruotolo, inviato della Stampa, Berlusconi è indagato a Trani, probabilmente per concussione. L'indiscrezione è stata riferita a Cnr Media poco prima della mezzanotte di ieri e riguarda i fatti, ormai noti, scoperti tramite le intercettazioni fatte ad Augusto Minzolini, direttore del TG1, e a Giancarlo Innocenzi, membro dell'Agcom, di recente dimessosi dal suo ruolo; e anche Minzolini ed Innocenzi sono indagati. L'accusa sarebbe basata sulle telefonate in cui Berlusconi ordina ad Innocenzi di agire per provocare la chiusura della trasmissione televisiva Annozero e sugli ordini che dava al "direttorissimo" (così lo stesso premier chiama il direttore del TG1) sui tagli da dare alle varie notizie.
Da notare che con il ddl sulle intercettazioni in vigore, di questa notizia non se ne potrebbe sapere nulla, almeno per i prossimi due o tre anni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©