Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il blitz dei Carabinieri di Alcamo

Trapani: gioielli falsi venduti con l'ipnosi, 14 arresti


Trapani: gioielli falsi venduti con l'ipnosi, 14 arresti
28/04/2010, 09:04

ALCAMO (TRAPANI) - Quattordici persone sono state arrestate dai Carabinieri di Alcamo, su disposizione della Procura di Trapani, accusate di reati come associazione per delinquere finalizzata alla truffa e sostituzione di persona. Le persone in questione, sono accusate di avere truffato ignare persone, vendendo loro gioielli falsi, spacciandoli per veri, ed offerti a prezzi di favore (tra i 2000 e i 5000 euro). In particolare, in base alle testimonianze, sembra che queste persone confondessero gli acquirenti con vari stratagemmi, tra cui l'ipnosi.
Nell'ambito della stessa operazione sono state effettuate anche perquisizioni domiciliari e personali a carico di altre persone, denunciate a piede libero e colpite da informazioni di garanzia, disseminate in varie località della provincia di Trapani e Palermo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©