Cronaca / Nera

Commenta Stampa

L'omicida ha confessato il delitto alle forze dell'ordine

Trapani, uccide il padre a colpi di forbici e coltello


Trapani, uccide il padre a colpi di forbici e coltello
11/11/2010, 10:11

TRAPANI - Ha ucciso il padre con forbice e coltello dopo una lite per motivi familiari. Carmelo Caruso, questo il nome dell'assassino, ha già numerosi precedenti penali. E' stato lui a confessare alla polizia l'omicidio.
Ha chiamato il 113 dopo la tragedia dicendo di aver ucciso il padre. In casa dove ha perso la vita Mario Caruso , 60 anni, c'era anche la compagna non vedente. E' accaduto, infatti, tutto nell'abitazione della vittima del rione Palme. Gli agenti quando sono arrivati sul posto hanno trovato il cadavere colpito da numerosi fendenti.
All'origine dell'omicidio, secondo gli inquirenti, ci sarebbero alcuni conflitti legati alla fidanzata di Carmelo Caruso, residente da qualche anno in un paese dell'hinterland milanese.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©