Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un colpo alla testa ha provocato il decesso

Trapani, ucciso il prete della canonica di Ummari


Trapani, ucciso il prete della canonica di Ummari
26/02/2013, 17:34

TRAPANI – Un colpo alla testa. E’ questo che ha ucciso Michele Di Stefano, il parroco di Ummari, frazione di Trapani. Il suo corpo senza vita è stato trovato, oggi, all’interno della canonica. Il sacerdote era originario di Calatafimi.

Sul posto, per i rilievi del caso sono giunti i carabinieri che hanno ovviamente aperto un fascicolo sull’accaduto.

L’unica ipotesi al momento è quella dell’omicidio: la sua abitazione non è stata messa a soqquadro, né ci sono segni di effrazione sulle porte d'ingresso alla canonica. Don Di Stefano è stato colpito con qualcosa che gli ha provocato una ferita lacero-contusa alla testa.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©