Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

TRAPPOLA IN BANCA: ARRESTATO CON L'ASSSEGNO FALSO


TRAPPOLA IN BANCA: ARRESTATO CON L'ASSSEGNO FALSO
09/11/2007, 16:11

NAPOLI  Un truffatore che incassava assegni falsi aprendo conti correnti in banca è stato arrestato dalla polizia. Mario Giardino, 29 anni, di Afragola, si era recato qualche giorno in un' agenzia bancaria al Centro direzionale chiedendo di poter aprire un conto corrente. L' uomo ha esibito falsi documenti con il cognome Finotti ed ha annunciato che sarebbe tornato dopo qualche giorno. Il direttore dell' agenzia ha però avuto sospetti ed ha avvertito la polizia. Così l' altro ieri mattina Giardino ha trovato in banca gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia. Con sé Giardino aveva un assegno di 400 euro firmato da una persona inesistente che gli sarebbe servito per aprire il conto e poi chiedere crediti oppure emettere assegni a vuoto. Nella sua auto, una "Fiat Punto", la polizia ha trovato false carte di identità e documentazione su altre truffe ad istituti di credito, per le quali l' uomo utilizzava sempre il falso nome Finotti. Giardino è arrestato con l' accusa di tentativo di truffa e falsificazione di documenti.
(fonte: Ansa)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©