Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il Garante autorizza solo poche città

Trasporti, giovedì e venerdì giornate di scioperi

Il 14 dicembre sciopero sarà nazionale

Trasporti, giovedì e venerdì giornate di scioperi
28/11/2012, 19:40

Giovedì e venerdì neri a causa dello sciopero del trasporto pubblico locale indetto dal sindacato Cub.  Lo sciopero in questione però solo poche zone del territorio. A confermarlo è – attraverso una nota - l'Autorità per la garanzia negli scioperi. La Commissione di garanzia, infatti, aveva respinto la richiesta per tutti i settori che hanno già proclamato astensioni di vario genere in questo periodo per il “mancato rispetto delle regole di rarefazione e concomitanza”.
Secondo il Cub giovedì si fermano i mezzi pubblici (autobus, tram e metropolitane) con modalità che varieranno a seconda delle città. Alle 21, poi, scatterà uno sciopero di 24 ore lungo la rete ferroviaria (ma Ferrovie dello Stato non prevede particolari ripercussioni): sono garantiti i servizi essenziali nelle fasce orarie a maggiore mobilità pendolare (6-9 e 18- 21). Venerdì 30 novembre toccherà invece al trasporto aereo, quello marittimo e il settore appalti e attività di supporto ferroviario.
Con una nota la Fit Cisl ha voluto ribadire che l'iniziativa del Cub non è concordata: “Nessuno sciopero generale dei trasporti il 29 e 30 novembre. Per quanto risulta alla federazione dei trasporti, gli scioperi proclamati dai sindacati confederali sono il 5 dicembre nel comparto portuale; il 14 dicembre nel trasporto pubblico locale, per il rinnovo del contratto scaduto da 5 anni”.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©