Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Proseguono gli incontri tra l'assessorato e i sindacati

Trasporti, la Regione stanzia 622 milioni di euro


.

Trasporti, la Regione stanzia 622 milioni di euro
18/10/2010, 14:10

NAPOLI - Trasferimenti per ben 622 milioni di euro alle imprese, accorpamento delle aziende che operano nel trasporto su ferro, divisione della parte infrastrutturale da quella dei servizi. Questi alcuni dei punti cruciali sul tavolo dell'assessorato ai Trasporti della Regione Campania per risollevare la devastante situazione in cui versa il comparto del trasporto pubblico. Il 71 per cento delle aziende operanti nel settore sono partecipate e fanno riferimento all'Ente regionale, imponendo ai vertici di Palazzo Santa Lucia di intervenire per sciogliere gli ultimi nodi che relegano il traposrto pubblico ad un passo dalla voragine. La questione Unico Campania, le ditte in sofferenza per gli stipendi, i collegamenti su ferro della tratta Salerno-Sapri sono solo alcune delle spine nel fianco. Una situazione di stallo che richiede un notevole investimento di danaro pubblico, mentre i tavoli di concertazione con le organizzazioni sindacali e le aziende interessate vanno avanti a tambur battente.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©