Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si parte martedì. Giovedì stop a treni e autobus

Trasporti: valanga di scioperi in arrivo


Trasporti: valanga di scioperi in arrivo
04/07/2010, 12:07

ROMA - Settimana di disagi per gli scioperi nel settore dei trasporti. Martedi e mercoledì si ferma il personale marittimo del gruppo Tirrenia. La protesta dura 48 ore, dalle 16 di martedì alle 16 di giovedì. Giovedì sciopera il personale del trasporto ferroviario e degli appalti delle Fs. I treni si fermeranno dalle 21 di giovedì 8 luglio alle 21 di venerdì 9. Nelle città si preannuncia un venerdì nero. Oltre a proseguire, fino alle 21 lo sciopero dei treni, si fermeranno bus, metro e tram nell'intera giornata secondo modalità locali, stabilite nel rispetto delle fasce di garanzia. Lo sciopero è stato proclamato unitariamente da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast "a sostegno della vertenza per il nuovo contratto della Mobilità che va avanti da due anni". Stop dalle 12 alle 16 anche per il personale Enav di Padova. Disagi anche nella seconda metà di luglio. Il 19 si fermano per quattro ore i piloti di Meridiana Fly (dalle 12 alle 16). Il giorno successivo il personale aeroportuale di Sea di Linate e Malpensa (per 24 ore) e i piloti e assistenti di volo del gruppo Alitalia-Cai e Air One. Stop anche del personale addetto ai servizi di assistenza a terra negli aeroporti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©