Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Denunciato dai sei minorenni

Tre anni per il coach che molestava gli alunni


Tre anni per il coach che molestava gli alunni
15/11/2012, 14:58

ASCOLI PICENO – Ad incolparlo erano stati i suoi allievi, adesso deve scontare una pena di tre anni di reclusione l'allenatore di rugby Roberto Di Giacco.

L’uomo trentenne è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale contro 6 suoi allievi, tutti minorenni. I ragazzini, che appartenevano alla squadra di rugby di San Benedetto del Tronto, hanno denunciato il mister a seguito di varie molestie subite durante un incontro.

La condanna è stata disposta dal Gup di Ascoli Piceno.

Secondo quanto comunicato, l’uomo aveva invitato nella sua abitazione i ragazzini con il pretesto di eseguire degli allenamenti extra, per mostrare loro alcune tecniche di gioco e registrazioni di partite da dover visionare.

In realtà i filmati mostrati erano dei video pornografici, dopo la visione di quei video illeciti, l’allenatore aveva iniziato a molestare i malcapitati ragazzini.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©