Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli uomini protestano contro il mancato pagamento

Tre operai minacciano suicidio sul tetto della ditta


Tre operai minacciano suicidio sul tetto della ditta
27/08/2010, 12:08

NAPOLI - Da stanotte tre operai della ditta "Devideco" si trovano sul tetto dell'azienda e protestano contro il mancato pagamento degli stipendi. Uno tra questi ha una corda legata al collo e minaccia di uccidersi. Lo stabile, che ospita l'azienda, è ubicato in via de Roberto  a Ponticelli. La ditta, impegnata nel trattamento, gestione e riciclaggio dei rifiuti industriali, lavora in sub-appalto con l'Asìa. Dinanzi allo stabile altri 150 colleghi stazionano da ieri sera in forma di protesta. La manifestazione aveva visto anche la partecipazione dei dipendenti di "Enel Ambiente", che hanno poi lasciato lo sciopero nel corso della notte.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©