Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il problema? La mancanza di carburante

Tre voli Ryainair lanciano il mayday lo stesso giorno


Nella foto un aereo Ryanair
Nella foto un aereo Ryanair
14/08/2012, 11:42

Tre voli Ryanair hanno lanciato un "mayday", a causa di bassi livelli di carburante. Di questi tre voli, due lo hanno lanciato a pochi minuti l'uno dall'altro. Gli apparecchi, in origine diretti a Madrid, erano stati dirottati sullo scalo di Valencia perché sulla capitale spagnola erano in corso violenti temporali.
A riportare l’episodio il quotidiano britannico Indipendent, secondo il quale tutti gli altri voli diretti a Valencia hanno dovuto dare la priorità di atterraggio alla compagnia low-cost. Ma Stephen McNamara di Ryanair sul quotidiano irlandese Sunday Indipendent fornisce una versione diversa: “A causa dei temporali su Madrid, l'ufficio di controllo aereo spagnolo (Atc) ha dato istruzioni di dirigere su Valencia, dove sono stati messi in attesa. Poco più tardi i velivoli hanno fatto sapere all'Atc che non avrebbero avuto riserva di carburante sufficiente per tornare a Madrid e gli è stato permesso di atterrare a Valencia. Tutti hanno avuto un atterraggio normale”.
Dalle registrazioni della conversazione tra un pilota di Ryanair e l'Atc di Valencia si evince che il comandante lancia chiaramente il "mayday" a causa di scarsità di carburante. Poco meno di tre minuti più tardi un altro pilota della compagnia low-cost lancia un'altra emergenza all'Atc di Valencia per lo stesso motivo.  

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©