Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Trenitalia: tariffe estive, le promozioni per chi viaggia in treno


Trenitalia: tariffe estive, le promozioni per chi viaggia in treno
11/06/2011, 11:06

Domenica 12 giugno entrerà in vigore il nuovo orario di Trenitalia. In particolare, saranno 16 in più al giorno le “Frecce” a correre lungo la Penisola, con un’offerta aggiuntiva di 3.000 posti nelle giornate di punta, e prezzi sempre più convenienti per tutti. Trenitalia inaugura l'estate 2011 con una serie di manovre salva-portafogli che potranno interessare soprattutto le famiglie con bambini. Tuttavia, tra biglietti Trenitalia gratis e tariffe speciali e scontate, tutti potranno risparmiare qualche euro sul viaggio in treno: una novità degna di nota, visto che quest'estate si caratterizzerà per il caro traghetti, l'aumento dei prezzi aerei e il vertiginoso salire dei prezzi della benzina.
Trenitalia ha lanciato i biglietti gratis per i bambini fino ai 12 anni d'età: la promozione, valida a luglio ed agosto su tutti i treni in Italia, potrà essere richiesta a partire da domani  e sarà applicabile a patto che ci sia almeno un adulto pagante e che il gruppo sia composto da massimo 5 persone (minimo due, dunque).
Per quanto riguarda gli sconti e le altre promozioni, Trenitalia ha deciso di continuare a proporre "Sabato Italiano": la proroga è arrivata fino a fine agosto. Dunque, un ottimo modo per organizzare viaggi in treno per raggiungere a prezzi low cost le mete di vacanza, persino in alta stagione.
Ancora, "Prezzi Mini" è l'opzione Trenitalia che mette a disposizione 1 milione di posti al mese a tariffe ribassate fino al 60%, così suddivisi: 550 mila biglietti per treni normali; 300 mila su Frecciarossa; 150 mila su Frecciargento.
Infine, i possessori di CartaFreccia Day potranno usufruire di sconti del 50% per viaggi da effettuarsi di sabato.  Per altre info, il nuovo orario di Trenitalia è consultabile sul sito www.ferroviedellostato.it e sugli orari cartacei e digitali della linea editoriale ”in Treno”, che saranno acquistabili nelle prossime settimane nelle biglietterie di stazione, FrecciaClub e nelle principali edicole.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©