Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' rimasto incastrato con il collo su un cavo di acciaio

Trentino, sciatore italiano finisce fuori pista: è grave


Trentino, sciatore italiano finisce fuori pista: è grave
24/01/2012, 18:01

TRENTINO – Doveva essere la solita sciata, ma così non è stato: un uomo italiano,  a Pinzolo in Trentino, è stato rianimato dopo che i medici lo avevano dato per morto.

L’incidente è accaduto questa mattina, lo sciatore è finito fuori pista sbattendo sulla rete di protezione e rimanendo incastrato con il collo sul cavo di acciaio della rete stessa, che lo ha quasi soffocato. Un impatto violentissimo che ha fatto temere il peggio, tanto che i soccorritori del 118 ne hanno comunicato il decesso dopo un'apparente assenza di segni vitali. Dopo circa due ore di lavoro sulla pista, invece, l'uomo è stato rianimato e ha ripreso conoscenza. Le sue condizioni restano comunque gravissime.

Sul posto sono giunti i soccorsi del 118, i Vigili del Fuoco e le forze dell'ordine. Dopo l'intervento dei rianimatori e la ripresa dell'attività cardiocircolatoria spontanea, è stato poi trasportato all'ospedale santa Chiara di Trento.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©