Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

TRENTO: UCCISO UN GIOVANE IN BIBLIOTECA, SOSPETTATO UN ALBANESE


TRENTO: UCCISO UN GIOVANE IN BIBLIOTECA, SOSPETTATO UN ALBANESE
08/01/2009, 10:01

Luigi Del Percio, 29 anni, è il nome dello studente specializzando in Scienze dei beni culturali che è stato trovato morto sulle scale di una biblioteca alla periferia di Trento, a causa di una ferita di coltello al cuore, che ne ha causato il dissanguamento. I Carabinieri, che stanno investigando sull'accaduto coordinati dal Pubblico Ministero di Trento Fabio Biasi, hanno raccolto le testimonianze dei presenti e stanno concentrando la loro attenzione su un albanese di 21 anni, Nebi Smoqi, che è stato visto avere un litigio animato con la vittima poco prima del ritrovamento del cadavere del giovane e che per questo nella notte è stato fermato. Si sta cercando tuttavia sia lo zainetto di Del Percio, che non è stato trovato vicino al cadavere, sia il coltello con cui l'albanese lo avrebbe ucciso. Per questo è stata perquisita anche la casa dei nonni di Smoqi, presso cui il giovane vive; ma per ora senza alcun risultato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©