Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I due avevano litigato

Treviso, 13enne spara al padre. Ricoverato in gravi condizioni


Treviso, 13enne spara al padre. Ricoverato in gravi condizioni
24/07/2013, 20:56

Tragedia familiare a Treviso dove una 13enne, al termine di una lite con il padre, ha impugnato la pistola sparandolo. Tra i due era da tempo che c’erano sempre liti e incomprensioni. La ragazzina ha colpito il padre con tre colpi di pistola ed è stato portato al Ca' Foncello di Treviso, dov’è  ricoverato in gravi condizioni, tanto da rischiare la vita. La tragedia è avvenuta a Cusignana di Giavera del Montello, nel trevigiano: la ragazza, che proprio domani compirà 17 anni, ha preso una delle armi di proprietà del genitore e lo ha ferito a una gamba, a un braccio e alla testa, mentre erano in casa da soli.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©