Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Smascherate da una telecamera nascosta

Treviso: arrestate due educatrici, prendevano a schiaffi bimbi disabili


Treviso: arrestate due educatrici, prendevano a schiaffi bimbi disabili
25/06/2010, 16:06

TREVISO - Due operatrici della mensa di un centro di assistenza dell'ente ecclesiastico "La nostra famiglia" di Treviso sono state arrestate con l'accusa di violenze gravi su minori. Le due donne, di 32 e 35 anni, erano solite picchiare i bambini disabili, di età compresa tra i 4 e i 6 anni che venivano loro affidati per il pranzo. In particolare le violenze venivano effettuati su tre di loro, mentre gli altri bambini guardano spaventati ed impietriti. I Carabinieri hanno raccolto le prove tramite l'installazione di alcune telecamere nascoste, grazie alle quali hanno visto le violenze effettuate. E hanno potuto vedere come i bambini venivano picchiati abitualmente, tanto che percepivano il pericolo e cercavano di mettersi in una posizione di difesa.
La vicenda somiglia molto a quella delle due insegnanti di Pistoia, arrestate per lo stesso motivo e spiate dai Carabinieri con telecamere nascoste.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©