Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sono accusati di aver messo a segno diversi colpi in Veneto

Treviso, arrestati giostrai rapinatori


Treviso, arrestati giostrai rapinatori
06/10/2010, 09:10

TREVISO - Tre giostrai sono finiti in manette con l'accusa di aver messo a segno diverse rapine in Veneto. Si tratta di tre italiani sospettati di aver fatto alcune rapine in banca.
Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile in seguito all'arresto del maestro di musica padovano Michele Contin. L'uomo ed i suoi complici sono finiti in manette la scorsa estate per aver commesso una serie di rapine in istituti di credito.
I tre giostrai arrestati, che già hanno diversi precedenti penali, sono ritenuti responsabili di aver rapinato nell'estate 2009 due banche della Marca Trevigiana. A condurre l'operazione è stata la squadra mobile della polizia di Padova.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©