Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Anche la madre occasionalmente partecipava

Treviso: prostituisce la figlia minorenne, arrestata


Treviso: prostituisce la figlia minorenne, arrestata
25/02/2012, 14:02

TREVISO - Una donna è stata arrestata dalla Polizia in provincia di Treviso, con l'accusa di avere fatto prostituire la figlia sedicenne.
Tutto è iniziato due mesi fa, lo scorso dicembre, quando alla Polizia sono arrivate alcune segnalazioni su un andirivieni di uomini in un appartamento, facendo presente che si prostituiva una minorenne. Immediatamente sono partiti appostamenti ed indagini, che hanno permesso di accertare che in quell'appartamento c'era effettivamente una minorenne, una ragazza di 16 anni che si prostituiva. Con lei la madre, che a volte partecipava, quando il cliente voleva n rapporto sessuale completo. Invece altre attività sessuali erano svolte regolarmente dalla ragazza, per tariffe che andavano da 60 a 100 euro a prestazione.
Avute le prove, comprensive di testimonianze di numerosi clienti (che hanno dichiarato di non sapere che la ragazza fosse minorenne), la magistratura ha disposto l'arresto della donna e l'invio della ragazza in una comunità protetta.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©