Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tribunale del Lavoro: no al reintegro di Saccà


Tribunale del Lavoro: no al reintegro di Saccà
01/07/2009, 17:07

La sezione lavoro del tribunale civile di Roma ha ribadito il no al reintegro di Agostino Sacca' nella veste di direttore di Raifiction ma ha disposto che al manager venga corrisposto l'indennita' di preavviso. E' quanto rendono noto, in un comunicato, i difensori di Sacca', gli avvocati Nicola Petracca e Federico Tedeschini secondo cui "l'ordinanza di rigetto emessa in sede di reclamo dal tribunale del lavoro, riconoscendo la non legittimita' del provvedimento risolutivo del rapporto, ha innanzitutto affermato l'efficacia reale del preavviso e quindi, il diritto del dottor Sacca' a ricevere l'indennita' sostitutiva dello stesso con decorrenza a far data dal compimento del sessantacinquesimo anno di eta'". Alla luce di questa pronuncia - si legge nella nota - "Sacca', con decorrenza 7 febbraio 2009, ha diritto a ricevere la retribuzione per l'intera durata del preavviso, nonche' al versamento dei relativi oneri contributivi".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©