Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

TRIESTE, TRAVOLGE E UCCIDE BIMBO DI 9 ANNI: ERA UBRIACO


TRIESTE, TRAVOLGE E UCCIDE BIMBO DI 9 ANNI: ERA UBRIACO
06/09/2008, 12:09

E’ stato accertato che conducente dell’auto che ieri pomeriggio ha investito e ucciso Davide Bressan, un bimbo di 9 anni, a Trieste, era ubriaco. M.S., di 34 anni, è stato arrestato per l’ipotesi di reato di omicidio colposo. Lo hanno confermato i Vigili urbani: l’uomo è risultato positivo ai test alcolimetrici cui era stato sottoposto subito dopo l’incidente. Il piccolo Davide, investito mentre rincorreva un pallone, era una promessa del pattinaggio artistico cittadino. Aveva vinto due campionati provinciali e uno regionale. L’incidente è avvenuto in via Costalunga, alla periferia di Trieste. Il bimbo stava giocando nel giardino della casa dei nonni quando in seguito al violentissimo impatto con l’auto guidata da M.S. è morto sul colpo.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©