Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Troppe parolacce, profilo twitter di Minzolini sospeso


Troppe parolacce, profilo twitter di Minzolini sospeso
26/01/2013, 12:05

ROMA – Troppe parolacce e minacce di querele nei tweet di Augusto Minzolini in risposta a chi lo attacca sul social network. Questo sarebbe il motivo per cui il profilo del giornalista sarebbe stato sospeso.

Minzolini, ora candidato per il Pdl in Liguria, si giustifica alle accuse: “Non sono stato io ad inviare i messaggi. Mio figlio, che ha 20 anni, ha trovato aperto il profilo e ha risposto agli attacchi senza pensarci. Condivido il senso delle cose che ha scritto, ma io ci avrei pensato su prima di scriverle in quella maniera”.

Ora però sembra tutto risolto, infatti lo stesso giornalista ha tweettato la scorsa notte, avvisando che il suo profilo era stato ripristinato: “Quando è nato il caso ero fuori. Tornato a casa ho trovato l’indirizzo in funzione. Misteri della rete”.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©