Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Troppi tagli dal governo, domani farmacie in sciopero


.

Troppi tagli dal governo, domani farmacie in sciopero
25/07/2012, 16:39

E' confermata per la giornata di domani la serrata delle farmacie per protestare contro i tagli previsti per il settore dal decreto sulla spending review. Tra le ragioni dello sciopero la riduzione della quota che la  Regione versa alle farmacie che a Caserta passerà dal 12,50% all’11,50%. Un taglio che, secondo Federfarma, sortirà effetti negativi anche sul servizio erogato al cittadino in termini di quantità e qualità. ‘Una farmacia su quattro sta fallendo’. E’ il grido di allarme che arriva dalla categoria e che viene confermato anche dal segretario provinciale di Federfarma Caserta, Giuseppe Odierna, che non esclude la possibilità di altre iniziative di protesta per sensibilizzare l'opinione pubblica e scongiurare i tagli. L’adesione allo sciopero di domani in provincia di Caserta intanto si preannuncia altissima. Resteranno però aperte le farmacie di turno.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©