Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Da martedì 28 dicementre stop ai pulman. Motivi di sicurezza

Troppo vicina a Palazzo Grazioli: soppressa la fermata del bus di via del Plebiscito


Troppo vicina a Palazzo Grazioli: soppressa la fermata del bus di via del Plebiscito
27/12/2009, 10:12

ROMA - Se siete tra i numerosi impiegati  pendolari che lavorano all'interno degli uffici di Piazza Venezia e trovano di fondamentale importanza la fermata dell'autobus in via del Plebiscito, dal il prossimo 28 dicembre, chiedete un trasferimento immediato.
Da questa data ed tempo indeterminato, infatti,la società dei trasporti Atac ha deciso di sopprimere la fermata dei pulmann nei pressi di Palazzo Grazioli; residenza capitolina del Premier. Motivo? Intuibile: "ragioni di sicurezza". Dal prossimo martedì, dunque, i pendolari dovranno abituarsi al nuovo andazzo, evitando di arrivare con i mezzi pubblici fino alla centralissima via del Plebiscito.
Nella stessa zona era già stato in precedenza posto un limite alla circolazione e previste un piano di cambio del senso di marcia davanti a Palazzo Grazioli; con l'inserimento di alcune fioriere ad impedire il passaggio di auto e moto.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©