Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Operazione dei CC a San Pietro a Patierno

Trovate droga e armi del clan dei ‘Girati’


.

Trovate  droga e armi del clan dei ‘Girati’
24/10/2012, 14:36

NAPOLI – All’indomani dell’efferato omicidio a Secondigliano di Gennaro Spina, il giovane 26enne vicino al clan dei Vannella Grassi, i carabinieri dell Compagnia Stella in collaborazione con i colleghi del battaglione Campania hanno sequestrato armi e droga appartenenti proprio al clan dei cosiddetti ‘Girati’. L’operazione effettuata nel quartiere di San Pietro a Patierno ha visto la perquisizione per blocchi di edifici di edilizia popolare ed il controllo di alcuni pregiudicati. Nelle prime fasi dell'intervento sono stati perquisiti i garage, le cantine e parti comuni degli edifici alla ricerca di droga o armi. In particolare, nel vano ascensore di un fabbricato dove risiede un noto personaggio ritenuto affiliato al clan camorristico della 'Vanella Grassi' sono state trovate una pistola calibro 7,65 con serbatoio contenente 8 cartucce e ulteriori 11 cartucce dello stesso calibro a parte, una pistola calibro 38 special con 5 cartucce nel tamburo e altre 5 cartucce dello stesso calibro a parte, 50 grammi di cocaina e un bilancino elettronico. Tutto il materiale è stato sequestrato. Continua senza sosta il lavoro delle Forze dell’ordine a contrasto della faida che sta insanguinando l’area a nord di Napoli, anche se, a giudicare dai ritrovamenti e dai sequestri sembra che sotto i nostri piedi ci sia una vera e propria polveriera.

 

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©