Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Morte risale a 4 giorni fa

Trovato cadavere nel carrello aereo Rimini - Mosca


Trovato cadavere nel carrello aereo Rimini - Mosca
06/06/2013, 19:13

RIMINI – Sgomento e paura  all'Aeroporto di Mosca Vnukovo dell'Airbus 330 della compagnia aerea Fly proveniente da Rimini  dove ieri sera in serata, secondo quanto riferito da Aeradria Spa, la società che gestisce l'Aeroporto "Federico Fellini" di Rimini,  è stato scoperto il cadavere di un uomo. La morte risalirebbe a 4 giorni fa e il cadavere è stato ritrovato all’interno del carrello aereo durante la sosta. Ritrovati i documenti dell’uomo e pare sia di nazionalità georgiana. In seguito alle informazioni rese pubbliche dalla televisione russa, spiega Aeradria, decade pertanto ogni altra ipotesi circolata fino a queste ore. Peraltro, conclude la società che gestisce lo scalo riminese, tutte le verifiche e gli accertamenti svolti in mattinata dalla Polizia di Frontiera dell'Aeroporto di Rimini-San Marino e da Aeradria Spa, avevano escluso che l'uomo si potesse essere introdotto nel vano carrello durante la breve sosta dell'aereo a Rimini, prima della partenza per Mosca.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©