Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Truffa a banche nel Napoletano per 8 milioni, 10 ordinanze


Truffa a banche nel Napoletano per 8 milioni, 10 ordinanze
20/02/2009, 17:02

La Guardia di Finanza ha eseguito dieci misure cautelari - tre ai domiciliari e sette con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria - nei confronti di altrettante persone accusate di associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di truffe ai danni di due noti istituti di credito. A quanto si e' appreso la truffa, ammontante a circa 8 milioni di euro, era avvenuta tramite la costituzione o acquisizione di societa', solo formalmente operanti nel settore della gestione e compravendita di beni immobili. Mediante l'emissione di fatture per operazioni inesistenti, i presunti responsabili ottenevano anticipazioni creditizie per somme elevate in mancanza di qualsiasi capacita' patrimoniale e di rientro dal debito. Le indagini, durate oltre un anno, hanno permesso di appurare che la truffa si svolgeva con la complicita' di funzionari infedeli. Le filiali oggetto della truffa hanno sede in alcuni comuni del Vesuviano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©