ESCLUSIVA TIFOSI SU JULIE: Ecco come sarà il San Paolo dopo i lavori per le Universiadi.

Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Indagate 5 banche e sequestrati 700 milioni di euro

Truffa dei diamanti: anche nomi famosi tra le vittime


Truffa dei diamanti: anche nomi famosi tra le vittime
20/02/2019, 09:30

ROMA - Ci sono ben cinque banche indagate in una truffa sui diamanti iniziata nel 2012, oltre alle due socità direttamente responsabili. Si tratta della Diamond Business Idb e della Diamond Private Investement Spa, che hanno venduto per quattro anni diamanti a chi voleva investire, ma ad un prezzo molto superiore a quello di mercato. Mentre le cinque banche si occupavano dell'intermediazione con i loro clienti. E si tratta del Banco Bpm, Banca Aletti, Unicredit, Intesa San Paolo e Mps. Nei loro confronti sono scattati anche i sequestri delle somme che avrebbero ricavato da questa intermediazione: 83 milioni per Banco Bpm e Banca Aletti, 35 milioni per Mps, 32 milioni per Uniucredit e 11 milioni per Intesa San Paolo. Inoltre sono stati sequestrati altri 253 milioni a carico della Diamond Business e 358 a carico della Diamond Private Investement. 

Durante le indagini - che sono partite da diverse inchieste giornalistiche e poi anche da una multa dell'Antitrust - si è scoperto che nella truffa sono caduti anche alcuni nomi famosi, come la rockstar Vasco Rossi e la conduttrice Federica Panicucci. In totale, nelle indagini sono coinvolte una settantina di persone, per vari capi di imputazione. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©