Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Truffe ai danni degli anziani


Truffe ai danni degli anziani
17/06/2010, 11:06

Quarto (NA). Aumentano le temperature e  le truffe. Almeno quelle ai danni degli anziani che a causa della calura preferiscono restare in casa  anziché esporsi ai bollenti climi e , se non opportunamente messi in guardia, rischiano di diventare vittime di raggiri. Lo script messo in atto dai lestofanti è sempre il medesimo.“La stavamo cercando; sono un amico di suo figlio. Deve consegnarmi una certa cifra da portare con urgenza all’avvocato che sta seguendo una pratica con la quale suo figlio avrà diritto ad un premio assicurativo”. Con queste parole, ad esempio, due uomini di circa trent’anni, hanno approcciato un dialogo con una signora anziana, a passeggio nei pressi della villa comunale, tempo addietro. Il tentativo di raggiro è stato da subito evidente;  la donna ha immediatamente allontanato i due imbroglioni a bordo di una station-wagon scura. “Si sono addirittura proposti di accompagnarmi a casa per prelevare i soldi, simulando anche una telefonata a mio figlio. Fortunatamente il mio senso di cautela ha prevalso; dopo una lunga discussione, ho detto ai due giovani che non avevo questo denaro e finalmente si sono allontanati. Ma se mi fossi lasciata raggirare? Non appena i due si son avviati , ho telefonato a mio figlio con il cellulare. Mi ha tranquillizzato e una volta tornata a casa ha confermato quanto ipotizzato. Hanno raccontato solo menzogne. Ma adesso ho paura di andar in giro da sola, temo che la prossima volta , dei malintenzionati potrebbero minacciarmi ed essere meno accondiscendenti di questi”- ha confessato la donna quartese che intanto ha avvertito le sue amiche,coetanee, dello spiacevole avvenimento ed  invita tutti alla massima cautela.

 

 

 

                                                                                       

Commenta Stampa
di Livia Carandente
Riproduzione riservata ©