Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

3 arresti, due promotori finanziari e un operatore bancario

Truffe milionarie con falsi investimenti esteri

I tre i erano appropriati di somme per svariati milioni

Truffe milionarie con falsi investimenti esteri
11/02/2014, 11:27

Tre persone, una delle quali ritenuta vicina al clan camorristico Polverino, sono state arrestate dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli: sono ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alle truffe, falsità in scrittura privata e abusivo svolgimento di servizi o attività di investimento o gestione collettiva del risparmio. Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea i militari dell'Arma hanno scoperto l'esistenza del gruppo criminale (composto da due promotori finanziari e un operatore bancario) dedito a truffe di ingente valore monetario: simulando investimenti all'estero mai realizzati i tre si erano appropriati di somme per svariati milioni di euro a loro consegnate da privati.

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©