Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

TRUFFE: SGOMINATA UNA BANDA AL NORD


TRUFFE: SGOMINATA UNA BANDA AL NORD
10/01/2009, 09:01

Smantellata dai carabinieri una banda di truffatori che è riuscita a mettere a segno 52 colpi nel 2008, per un ammontare di almeno cinque milioni di euro, in diverse località del Nord Italia. Nel corso dell'operazione denominata Domino, condotta dai Carabinieri di Alba (in provincia di Cuneo), sono state arrestate 6 persone e altre 18 denunciate per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata. L'inchiesta è partita nel febbraio scorso dalla denuncia presentata da uno degli arrestati che aveva riferito di esser stato rapinato all'uscita da una banca albese, dove aveva appena ritirato 40.000 euro. L'uomo è stato però tradito da alcuni particolari che non hanno convinto i carabinieri, che in questi mesi di indagini hanno ricostruito il modus operandi del gruppo. I truffatori costituivano imprese fittizie con prestanome e persone compiacenti, con tanto di documentazione e anche siti Internet, e ottenevano l'erogazione di finanziamenti per attività imprenditoriali che in realtà non esistevano, dall'edilizia al movimento terra e all'autotrasporto. L'operazione dei Carabinieri, conclusa in queste ore, interessa le province di Cuneo, Alessandria, Milano, Padova, Venezia, Vicenza, Verona, Treviso e Gorizia: decine di abitazioni e sedi di imprese sono state perquisite, con il sequestro molta documentazione contabile e commerciale utilizzata per architettare le truffe a danno di 20 istituti di credito e società finanziarie tra Piemonte, Veneto, Lombardia e Lazio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©