Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Il caso dell'infermiera malata al Gemelli di Roma

Tubercolosi, altri 18 casi di neonati positivi al test

Sale a 52 il bilancio dei bambini contagiati dalla tbc

Tubercolosi, altri 18 casi di neonati positivi al test
30/08/2011, 10:08

ROMA  - Sale a 52 il bilancio dei bimbi nati al policlinico Gemelli di Roma positivi al test della tuercolosi. Sono stati accertati altri 18 casi di neonati affetti dalla tbc.
 Sono sino ad ora 300 i test effettuati nel corso delle giornate tra venerdì e sabato. Ad oggi, complessivamente, sobo state effettuate 917 visite e test di cui sono pervenuti  729 risultati, dei quali 52 positivi, con una media di 7,13%.
I 18 neonati risultati positivi sono 11 maschi e 7 femmine. Di tutti i bambini risultati positivi, però, nessuno, fortunatamente, risulta ammalato.
Intanto nuove polemiche, accuse e smetite si susseguono attorno al caso.
In un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, il Codacons ha denunciato che il marito dell'infermiera rea d'aver infettato i neonati, era già malato di tuercolosi dal 2004.
Immediata la replica del Gemelli che in una nota, riferisce di non aver mai ricevuto alcuna comunicazione in merito.
Proseguono i test su altri bambini nati in ospedale tra gennaio e luglio 2011.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©