Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Oltre 90 capi di imputazione per l’ex presidente tunisino

Tunisia: Ben Ali processato il prossimo 20 giugno

A giudicare sia un tribunale militare che uno civile

Tunisia: Ben Ali processato il prossimo 20 giugno
14/06/2011, 09:06

TUNISI – Avrà inizio il prossimo 20 giugno il processo per il deposto presidente tunisino. L’annuncio è stato dato dal primo ministro tunisino, Beji Caid Essebsi, alla tv satellitare panaraba al Jazira, che ha voluto ricordare anche come Ben Ali sarà giudicato sia da un tribunale militare che da uno civile.
Zine el Abidine Ben Ali, che ha lasciato la Tunisia sotto la pressione di una rivolta popolare il 14 gennaio scorso, rifugiandosi in Arabia Saudita dopo 23 anni di potere, dovrà rispondere, insieme al suo entourage, a oltre 90 capi di imputazione, che vanno dalla cospirazione ai danni dello Stato all’omicidio volontario e al traffico di droga.
“Annuncio per la prima volta che il processo comincerà il 20 giugno”, ha dichiarato il primo ministro tunisino, precisando anche che sino ad ora non è arrivata nessuna risposta da parte delle autorità alla domanda di estradizione per l’ex presidente della Tunisia. L’Arabia Saudita, quindi, non ha mai risposto alla domanda di estradizione presentata dal governo di Tunisi: Ben Ali e sua moglie Leila Trabelsi saranno quindi giudicati in contumacia.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©