Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Stanerà i “furbetti del welfare”

Tutto pronto per il nuovo “riccometro”


Tutto pronto per il nuovo “riccometro”
14/06/2013, 09:43

ROMA - A stanare i “furbetti del welfare” arriva dopo mesi di lunghi tira e molla il nuovo Isee, che ha ottenuto ieri il via libera dalla Conferenza Stato- Regioni.  Niente più libri scolastici e asili nido gratuiti o sconti sulle bollette di luce e gas per chi dichiara redditi da fame ma possiede barca e villa.

 Il nuovo “riccometro” sotto forma di Dpcm passerà ora all’esame delle commissioni parlamentari competenti ma solo per un parere.

 Poi, a breve, come ha assicurato il Ministro del lavoro Enrico Giovannini, arriverà il varo definitivo del Governo, che punta molto sullo stana-furbetti anche per graduare l’esenzione dall’Imu sulla prima casa e quella dai ticket sanitari.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©