Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Ubriaco crea caos al ristorante Poi va fuori e spacca vetri di un'auto


Ubriaco crea caos al ristorante Poi va fuori e spacca vetri di un'auto
11/07/2011, 18:07

Cesena, 11 luglio 2011 - UN artigiano brasiliano di 28 anni, ubriaco, sabato sera ha seminato il panico dentro e soprattutto fuori da un ristorante di Zadina di Cesenatico. All'interno del locale aveva sfiorato la rissa con altre cinque persone tanto che il titolare, preoccupatissimo, ha chiamato la polizia. Due volanti sono intervenute per evitare che la situazione degenerasse, ma mentre nel locale la situazione era quasi tornata alla normalità, il brasiliano si è spostato all'esterno davanti a diverse persone spaventatissime.

E appena la polizia lo ha invitato a calmarsi, l'uomo (oltre un metro e novanta di altezza, corporatura robusta, numerosi precedenti penali) si è scagliato contro alcune auto in sosta, sferrando pugni e calci contro cofani e portiere. Ha distrutto il lunotto posteriore di una Audi A4, poi ha sferrato un pugno contro quello di una Mercedes. Era fuori di sé, non si è nemmeno accorto di essersi ferito a un braccio e a una mano e di perdere copiosamente sangue. E' stato denunciato per danneggiamento aggravato. Ha pure rifiutato di farsi curare al pronto soccorso come gli avevano consigliato i sanitari del 118.

Commenta Stampa
di Costel Antonescu - www.telenews.ro
Riproduzione riservata ©