Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Uccide la moglie e si autodenuncia ai carabinieri


Uccide la moglie e si autodenuncia ai carabinieri
21/06/2009, 16:06

E' accaduto a Montalcino, nel Senese: un 47enne ha ucciso la moglie, dalla quale era separato, per poi autodenunciarsi ai carabinieri. L'uxoricida era riuscito a convincere la donna, che viveva con i figli di 12 e 13 anni, ad uscire con lui. Una volta soli, ha fermato l'auto e le ha spaccato la testa, abbandonandone il corpo lungo la strada. I carabinieri, allertati dai figli della coppia, hanno fermato l'uomo che nel frattempo aveva chiamato il 112 dicendo: "Ho ucciso mia moglie". 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©