Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

All'origine del delitto ci sarebbero rapporti turbolenti

Uccide moglie con un colpo alla nuca in provincia di Torino


Uccide moglie con un colpo alla nuca in provincia di Torino
06/08/2011, 10:08

VADUA CANAVESE (TO) – Tragico episodio, conclusosi con l’uccisione di una donna, la scorsa notte a Vauda Canavese (Torino), piccolo paese a una ventina di chilometri da Torino. Salvatore Scaldone 51enne, ha ucciso  la moglie con un colpo di pistola alla nuca;  all'origine del delitto ci sarebbero i rapporti turbolenti tra i due. E’ stato lo stesso Scaldone, dopo il delitto, a chiamare i  Carabinieri per consegnarsi.   La vittima è Mariella Gili Vinardi, di 46 anni.  Il delitto è avvenuto nell’abitazione della coppia,  una villetta bifamiliare in via Malone 17, dove i due vivevano insieme agli anziani genitori della donna. A coordinare le indagini sull’omicidio è il sostituto Procuratore della Repubblica di Torino Marco Sanini

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©