Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si tratterebbe di un 40enne disoccupato.

Uccisa gioielliera, assassino confessa


Uccisa gioielliera, assassino confessa
29/08/2013, 20:01

VARESE-  Avrebbe confessato nella notte l'assassino di Maria Angela Granomelli, uccisa nella sua gioielleria nel centro di Saronno, nel Varese, il 3 agosto scorso.

Secondo alcune indiscrezioni il presunto assassino sarebbe stato fermato ieri sera dai carabinieri e avrebbe confessato.
 
Si tratterebbe di un 40enne disoccupato. Ad inchiodarlo sarebbero state le immagini delle telecamere dell'esercizio. Il presunto omicida sarebbe una persona disagiata residente a Caronno Pertusella. Secondo le indiscrezioni l'uomo avrebbe confessato le sue responsabilita' durante un lungo e drammatico interrogatorio avvenuto durante la notte davanti ai carabinieri e al sostituto della Procura di Busto Arsizio,Nadia Calcaterra, che ha coordinato le indagini.

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©