Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

L'arresto è avvenuto a Piacenza lunedì sera

Uccise a sprangate ragazza conosciuta su Facebook, arrestato


Uccise a sprangate ragazza conosciuta su Facebook, arrestato
13/07/2010, 11:07

PIACENZA - Domenico Iania, 51 anni, è stato catturato lunedì sera a Morfasso, in provincia di Piacenza, dalla locale Squadra Mobile. L'uomo era ricercato con una accusa gravissima: l'omicidio della 34enne barese Chiara Brandonisio, avvenuto a colpi di spranga giovedì scorso a Ceglie di Campo, in provincia di Bari. In base a quanto ricostruito dalla Polizia, Iania e la Brandonisio avevano intessuto una relazione virtuale, cominciata su Facebook, e proseguita con messaggi su Msn, Sms e telefonate. Ma poi Chiara ha deciso di troncare questa relazione virtuale. la cosa ha provocato la rabbia di Domenico, che è sceso da Morfasso a Bari, ha pedinato la donna. Al momento giusto, quando non c'erano altre persone l'ha aggredita armato di un bastone o di un corpo contundente simile e l'ha colpita fino ad ucciderla. Dopo di che è fuggito via, abbandonando la sua auto, una Fiat Panda blu, a Carbonara, comune in provincia di Bari. Ma si sospettava che sarebbe tornato a casa sua, e quindi le ricerche si sono concentrate soprattutto nel piacentino.
Ora Iania è in carcere a Piacenza e dovrà rispondere di omicidio volontario aggravato e premeditato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©