Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I Carabinieri l'hanno fatta tornare a casa

Udine: madre "no vax" rifiuta di firmare i documenti per l'asilo della figlia


Udine: madre 'no vax' rifiuta di firmare i documenti per l'asilo della figlia
12/09/2017, 10:00

LATISANA (UDINE) - Ancora un episodio dovuto alla follia dei "no vax", coloro che rifiutano il semplice concetto che è necessario vaccinarsi per difenderci dalle malattie. E' avvenuto alla scuola Rosa De Egregis Gaspari" di Latisana, in provincia di Udine. la madre di una bambina di 2 anni ha rifiutato di firmare l'autocertificazione necessaria per legge in cui il genitore dichiara che ha vaccinato o vaccinerà presto il bambino, asserendo che non voleva che i dati personali venissero trattati dal "personale scolastico, docente e non docente" ma solo dal dirigente scolastico. Per questo ha rifiutato di firmare e ha chiamato i Carabinieri. I quali però hanno verbalizzato la situazione e poi hanno invitato la signora a tornare a casa, dato che la scuola aveva rispettato completamente la legge. 

La signora, tornata a casa, ha raccontato tutto su Facebook, con tanto di nome della figlia e foto (alla faccia della privacy che non doveva essere violata). E poi ha affermato di essere nel giusto e che tornerà a scuola con la figlia perchè lei deve poter entrare in classe.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©