Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

UIL Campania: bene il bando autonomia abitativa degli immigrati


UIL Campania: bene il bando autonomia abitativa degli immigrati
18/01/2011, 16:01

La UIL Campania condivide e sostiene il percorso del Comune di Napoli ed in particolare dall’Assessorato alle Politiche sociali nell’ambito delle iniziative a favore degli immigrati, che adesso vede una nuova importante tappa con il bando per il sostegno all’autonomia abitativa dei cittadini immigrati.
E’ importante questo bando, afferma Luciana del Fico, segretario regionale UIL Campania, perché combatte l’illegalità e sollecita l’immigrato all’autodeterminazione e all’autonomia. Il bando, infatti, prevede un sostegno economico ed un percorso preferenziale non solo per coloro che sono da anni negli alberghi a spese del comune, ma anche per i rifugiati richiedenti asilo, per i rom e per gli sfrattati. Inoltre, spinge coloro che hanno stipulato contratti d’affitto a nero alla regolarizzazione.
Altra iniziativa meritevole secondo Luciana Del Fico sono i lavori avviati dal Comune di Napoli per costruire un centro d’accoglienza per circa 600 immigrati in una ex scuola di Soccavo. Il Comune di Napoli, afferma la Del Fico, è uno degli enti locali che ha mostrato nel tempo particolare attenzione alle problematiche riguardanti gli immigrati, attenzione che non toglie e non ostacola i diritti dei cittadini napoletani, ma rafforza l’integrazione dei nuovi popoli con cui conviviamo quotidianamente grazie alla crescita e alla parità delle opportunità e grazie al radicamento di diritti fondamentali come quello alla casa.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©