Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'anticiclone promette caldo a fino al prossimo weekend

Ulisse, fiammata di caldo sull'Italia fino al 10 agosto

Temperature sui 40 gradi, ben oltre la media stagionale

Ulisse, fiammata di caldo sull'Italia fino al 10 agosto
29/07/2012, 18:00

"Dovremo soffrire ancora un po'. Il respiro infuocato del drago africano, cosi' in gergo meteorologico viene definita quasta quarta ondata di caldo a causa dell'alta pressione africana, resistera' ancora per almeno 10 giorni". Ciò è quanto prevede  Sergio Brivio, direttore del portale 3bmeteo.com, che spiega come "sara' soprattutto il Centrosud a sperimentare caldo fuori misura ben oltre le medie stagionali, con nuovi picchi intorno ai 40 gradi. Il nord restera' piu' esposto ad infiltrazioni umide atlantiche, con qualche temporale soprattutto sulle Alpi, mentre la temperatura media massima della settimana di città come Roma ed in genere tutto il centrosud sara' di 35 gradi circa in media". "Questo per tutta la prossima settimana e, con buona probabilita', fino al 10 agosto", spiega l'esperto annunciando che "poi intorno a Ferragosto la situazione potrebbe cambiare: aria piu' fresca verra' sospinta verso l'Italia, portando maggiori temporali al Nord, ma qualcuno anche sul resto dell'Italia, specie su regioni appenniniche e adriatiche. Situazione che - aggiunge - ci portera' ad una seconda parte di agosto meno bollente". La causa del grande caldo, dicono da 3bmeteo.com "va cercata nella persistenza di un'area depressionaria sulla Gran Bretagna, che determina, per contrasto, il richiamo sul Mediterraneo di aria calda africana. E proprio questa situazione - spiegano gli esperti - porta tempo diametralmente opposto sul Continente europeo: frescura e piogge frequenti dalla Francia in su', caldo estremo sull'Italia. Tanto che i 40 gradi italiani si scontreranno per tutta la settimana con i 20 gradi di Londra, dove i giochi olimpici trascorreranno all'insegna della frescura e a tratti della pioggia".

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©