Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Al Wolfson economics prize, Jurre Hermans viene premiato

Un bambino di 11 anni dà la ricetta per salvare la Grecia

E' stato applaudito e ha ricevuto un premio di 100 euro

Un bambino di 11 anni dà la ricetta per salvare la Grecia
04/04/2012, 14:04

LONDRA (INGHILTERRA) A salvare la Grecia dalla crisi economica ci pensa un bambino di 11 anni. Non avrà in tasca la soluzione per tirar fuori il Paese dalla crisi economica, ma almeno ci prova con un po' di fantasia. Il piccolo olandese, Jurre Hermans ha ottenuto un mini Nobel, tanti applausi e un premio di cento euro in buoni d'acquisto durante il Wolfson economics prize in Inghilterra. Il suo è un semplice 'piano di emergenza per uscire dall'euro zona', ma sembra aver riscosso un notevole consenso. Il ragazzino ha suggerito un modo per i greci di abbandonare temporaneamente l'euro e ritornare alla dracma. Jurre ha paragonato la crisi del debito alla pizza: "I greci dovrebbero scambiare in banca i loro euro con nuove dracme. Le banche greche avrebbero così una montagna di euro, che potrebbero distribuire ai creditori perché potessero anche loro avere una fetta di pizza, mentre i greci ritornerebbero alle dracme. Chi dovesse portare oltre confine i propri euro incorrerebbe in pesanti sanzioni. In questo modo, tutti i greci porteranno i loro euro nelle banche del Paese e così il governo potrà ripagare tutti i debiti". Così, tra i 452 concorrenti del Wolfson prize, è spuntato questo bambino che con semplicità ha illustrato la sua ricetta, corredata da grafici e una traduzione in inglese, nella quale è stato aiutato dal padre. Al premio voluto da Lord Simon Wolfson of Aspley Guise, economisti e studiosi hanno applaudito il bambino che ha suscitato qualche sorriso anche tra i più scettici.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©