Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un ciclista muore in Italia ogni giorno per incidente stradale


Un ciclista muore in Italia ogni giorno per incidente stradale
11/05/2009, 14:05

Terrificante statistica presentata dall'ASAPS (Associazione Sostenitori Amici della Polizia Stradale): nel 2007 - è l'ultimo anno per il quale ci sono statistiche precise - ben 352 persone sono morte e 14.535 sono rimaste ferite in incidenti stradali mentre andavano in bicicletta. Praticamente, un morto e 50 feriti al giorno. Gli incidenti sono concentrati soprattutto nelle Regioni dove l'uso della bicicletta è più diffuso: Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Cioè le regioni dove la pianura è più diffusa. E purtroppo i dati delle morti sono in aumento.
Le cause sono da ricercarsi in due gruppi. Da una parte l'aumento del traffico delle automobili e la scarsa attenzione che gli automobilisti prestano a questi utenti della strada. Ed anche la scarsa attenzione che viene prestata ai ciclisti da parte degli amministratori, come dimostra il bassissimo numero di chilometri di piste ciclabili costruite nelle varie città italiane. Dall'altra però anche il fatto che molti ciclisti ignorano completamente o non applicano il Codice della Strada, cosa che crea situazioni di enorme pericolosità.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©