Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Un pandoro per sostenere il popolo Karen", iniziativa di CasaPound in tutta Italia


'Un pandoro per sostenere il popolo Karen', iniziativa di CasaPound in tutta Italia
06/12/2010, 16:12


ROMA - Cinquemila pandori venduti in tutta Italia per sostenere i Karen, impegnati da oltre 60 anni a resistere al tentativo di pulizia etnica avviato dal regime militare che governa la Birmania. L’iniziativa è di CasaPound Italia che, tramite le oltre 50 realtà riconducibili all’associazione su tutto il territorio nazionale, sta promuovendo iniziative e allestendo banchetti nelle piazze e nelle strade di gran parte delle città italiane per raccogliere fondi da destinare a questo popolo, in questi giorni peraltro bersaglio di un attacco molto violento da parte dell’esercito di Rangoon, che ha messo in fuga verso la Thailandia 20mila civili e ha fatto vittime, feriti e prigionieri tra i guerriglieri schierati in difesa dei villaggi. I pandori saranno venduti a 5 euro l’uno e il ricavato sarà interamente devoluto a Popoli, la Comunità solidarista da anni impegnata in progetti umanitari in Birmania, che attualmente è in missione proprio nel distretto di Dooplaya, dove sta prestando soccorso alle vittime degli scontri a fuoco e fornendo l’assistenza sanitaria ai civili che vivono nei villaggi difesi dall’esercito di liberazione karen.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©