Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Esecuzione di camorra del trafficante di droga

Un video choc incastra il killer di Luigi Felaco


.

Un video choc incastra il killer di Luigi Felaco
15/04/2013, 11:57

NAPOLI – Con 4 colpi di pistola alla testa fu ucciso il 6 dicembre scorso a Calvizzano, Luigi Felaco, trafficante di droga del clan Polverino, vicino al clan Orlando. A 4 mesi di distanza dall’efferato omicidio i Carabinieri hanno sottoposto a fermo Gianluca Troise, considerato l’esecutore materiale del delitto. E’ stato grazie ad un video del circuito interno di videosorveglianza del caseificio dove Felaco vene inseguito e ucciso, che gli uomini dell’arma sono riusciti a risalire al killer.  Il movente, secondo le indagini dei militari, è da ricondursi alle dinamiche tipiche dei circuiti criminali del traffico internazionale di droga. In particolare fu una ritorsione decisa dal gruppo Polverino. Le immagini durano pochissimo ma trasmettono, appieno, la ferocia dell'agguato di camorra . Un video che, supportato dalle indagini dei carabinieri del comando provinciale di Napoli, ha consentito il provvedimento di fermo per un agguato che va ad inserirsi nelle ritorsioni, tra clan, per il traffico internazionale di droga.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©