Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

UN VIOLENTO NUBIFRAGIO SI E' ABBATTUTO SU MILANO CAUSANDO FERITI E DANNI


UN VIOLENTO NUBIFRAGIO SI E' ABBATTUTO SU MILANO CAUSANDO FERITI E DANNI
30/06/2008, 11:06

Un violento nubifragio abbattutosi ieri sera su Milano e provincia per qualche ora ha provocato nove feriti, di cui due in condizioni piuttosto serie e molti danni, sradicando alberi e piante in tutta la città.
Lo hanno riferito oggi i vigili del fuoco e il 118 di Milano precisando che i feriti complessivamente sono nove.
Tra questi, a due è stato assegnato il "codice giallo" che segnala pazienti con necessità di ricovero urgente: si tratta di un ragazzo che ha subìto un trauma cranico dopo essere stato colpito da un ramo di un albero e di un'altra persona rimasta ferita nel campo nomadi di Sant'Arialdo. I due sono stati curati all'ospedale Niguarda e al Policlinico.
Ieri sera nel giro di tre ore sono state effettuate circa 500 chiamate al 118 di Milano che hanno visto coinvolte oltre 200 ambulanze.
Nella notte ai vigili del fuoco della città sono giunte diverse centinaia di richieste di intervento soprattutto per gli alberi che il nubifragio ha sradicato.
"Nella notte abbiamo effettuato circa 300 interventi e ne abbiamo altrettanti da fare. Si tratta di interventi di ogni specie che riguardano soprattutto oggetti pericolanti dai piani alti di alcune abitazioni e alberi sradicati o in procinto di cadere", ha detto un funzionario dei vigili del fuoco di Milano.
Il nubifragio - che ha colpito la zona di Milano e provincia ieri sera per alcune ore, iniziando poco dopo le 21 - ha allagato la città abbassando decisamente le temperature.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©