Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La tragica scelta di un 50enne

Un volo di 30 metri in azienda per farla finita


Un volo di 30 metri in azienda per farla finita
13/07/2010, 17:07

BACOLI - Un volo di 30 metri per mettere fine alla propria vita.
Un operaio della Selex del Fusaro, di 50 anni ha scelto di farla finita. C.A, celibe, senza figli, di origine bacolese, viveva a Giugliano con l'anziana madre. Una vita tranquilla, serena. Nessun segno di depressione.
Ieri, 12 luglio, è arrivato a lavoro, ha preso un caffè, salutato gli amici, poi si è isolato. In quel momento è salito sulla torretta, interdetta agli impiegati, attraverso una botola e si è lanciato nel vuoto.
Sono accorsi i carabinieri della caserma locale e il personale del  118 che ne ha constatato la morte per arresto cardiocircolatorio in soggetto politraumatizzato.
Si indaga sui motivi che hanno indotto l'uomo al tragico gesto.

Commenta Stampa
di Elisabetta Froncillo
Riproduzione riservata ©