Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Facebook, dopo due ore registrava 51 contatti

Una "community" per la violenza sui bambini, preso minorenne


Una 'community' per la violenza sui bambini, preso minorenne
07/09/2010, 09:09

BOLZANO -  Un gruppo per incitare alla violenza sui bambini. L'idea è di un minorenne che ha creato questa community su facebook, scoperta il 18 agosto dai carabinieri del Comando provinciale di Bolzano.
L'indagine aperta dalla Procura della Repubblica ha permesso di risalire all'utenza telefonica utilizzata per la connessione internet del minorenne che ha ideato il gruppo. La "community" registrava 51 contatti già dopo due ore dall'attivazione. I carabinieri hanno ottenuto la chiusura del sito dopo aver comunicato il fatto alla direzione del "social network" negli Stati Uniti.
Ad identificare il minorenne sono stati i carabinieri del reparto operativo di Bolzano e del gruppo di Monreale, in provincia di Palermo, su richiesta del pm della procura altoatesina Axel Bisignano, che hanno effettuato una perquisizione e sequestrato il computer.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©